Logo2014  
CIVITA CASTELLANA
6 LUGLIO - 22 LUGLIO
copertinapiccola
 
         
  direttore artistico: FABIO GALADINI                               facebook   pinterest  
   
 
Avv. Gianluca Angelelli (Sindaco di Civita Castellana)   Fabio Galadini (Direttore Artistico)
Tradizione, innovazione, territorio e creatività giovanile. Attorno a questi concetti portanti si sviluppa la proposta artistica e culturale del Civitafestival 2017 che da ventinove anni si rinnova a Civita Castellana . Le proposte artistiche di alto profilo che si confrontano con la presenza di artisti locali all’interno di una programmazione che si muove in sinergia con le imprese distrettuali, fanno del Civitafestival un appuntamento che continua a convincere confermandosi come la manifestazione culturale ed artistica caratterizzante di Civita Castellana. Voglio ringraziare tutte quelle persone che con il loro contributo hanno reso possibile la realizzazione di questo importante appuntamento di arte e cultura rivolgendo a tutti l’invito a partecipare agli eventi programmati.
  Il Civitfestival si conferma come principale attrattore culturale della nostra comunità. La ventinovesima edizione del Festival guarda alla molteplicità delle espressioni artistiche in particolar modo alle varie forme dei linguaggi musicali. Su questo terreno la programmazione ha operato scelte capillari in grado di soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più vasto e articolato. Dal grande repertorio della tradizione al jazz passando per il repertorio popolare per approdare infine a quello più giovanile del Rock progressive. Oltre alla musica, il teatro consolida la sua presenza nella programmazione del festival. Con grande soddisfazione inauguriamo uno stretto rapporto con uno, anzi con il principale festival italiano e internazionale di teatro indipendente ovvero il Finge Festival. Letteratura e arte rinnovano la loro presenza attraverso il premio Strega 2017 e l’allestimento di una mostra fotografica che ci introduce nelle “visioni” del tempo presente. Un doveroso ringraziamento lo rivolgo al Polo Museale del Lazio che ospita il Festival in uno dei maggiori monumenti di Civita Castellana cioè il Forte Sangallo. . A tutti rivolgo l’invito a frequentare le proposte del Civita Festival augurandovi buona riflessione e, come sempre del resto, buon divertimento.
 
     
  bannersponsor